Marzo 2019
01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

English lessons in Turin!

English lessons in Turin!

Video sul Piemonte:

Uno sguardo sui contenuti del portale Turin-Piemont, sempre in aggiornamento!
Sacra di San Michele - Avigliana (To) - shot with DRONE by SkyEye
Ponte del Diavolo (Lanzo T.se) - shot with DRONE by SkyEye
Palazzina reale di caccia - Stupinigi (To) - shot with DRONE by SkyEye
The World comes to Torino
PIEMONTE - Opera Unica

Immagini random:

Tram storico
Ai piedi del Monviso
Magia notturna
Miracolo di Guarino Guarini
Mattino al Lago Maggiore
Piazza San Carlo notturna
Pian del Re
Rocciamelone
Dove sorge il Po
Duomo durante l'ostensione
Vista sui ghiacciai francesi
Via Roma
http://www.primacertificate.com

Post 1 di 1 | Pagina 1

Fare l’interprete in diretta alla radio non mi è mai successo in tutta la mia lunga carriera professionale ma c’è sempre la prima volta e non è mai troppo tardi!

In un solo giorno, il 19 settembre, ho fatto 2 interviste alla Radio G.R.P. Piemonte e alla Radio Veronica One con un personaggio russo molto famoso nel mondo, Ilya Averbukh di cui leggete tutto qui sotto e divertitevi, come ci siamo divertiti tutti noi, ascoltando le interviste, cliccando sui link delle radio!


Io alla Radio G.R.P. Piemonte

Il 19 settembre 2018, alle ore 15.40, dallo studio della Radio G.R.P. Piemonte, ho fatto lo speaker-interprete nell’intervista, in diretta, con il famoso produttore russo, coreografo ed ex campione mondiale di pattinaggio Ilya Averbukh.

Ilya Averbukh in attesa dell'intervista alla Radio G.R.P.

L’intervista in diretta fu condotta da un conduttore spumeggiante e brillante, GINOLATINO dj e produttore e Elisa Dante con quali ci siamo divertiti un sacco e Gino Latino mi ha detto pure che sono molto brava e ho una bella voce!

Gino latino e Elisa Dante al lavoro con noi

E visto che ci avete gia' ascoltato le mie performance in qualita' di speaker-interprete molto esperto, giudicate voi stessi se ha ragione o meno!

Gino Latino sta preparando gli ascoltatori alla nostra intervista in diretta

Ma per quale motivo il famoso personaggio, Ilya Averbukh, già campione del mondo e argento olimpico a Salt Lake City, che ha curato le cerimonie dei Mondiali di Calcio di Russia 2018 è arrivato a Torino per rilasciare le sue interviste?

Il motivo è molto semplice e nello stesso tempo molto solenne e particolare - il 19 e 20 ottobre al PALAVELA di Torino sarà presentata l’eterna storia di “Romeo e Giulietta” in un faraonico musical sul ghiaccio con 250 persone, un cast che unisce attori e stelle dello sport tra cui 6 medaglie d’oro olimpiche e 12 campioni del mondo di pattinaggio su ghiaccio, le più avanzate tecnologie ed effetti speciali, un allestimento curato nei minimi dettagli dallo stesso Ilya Averbukh.

In Russia, questo nuovo musical è stato visto da oltre un milione di persone nel 2017 (record di sempre) e per desiderio di Averbukh, verrà allestito per la prima volta in Europa proprio a Verona, città natale della coppia di innamorati più famosa al mondo. L’Arena di Verona si trasformerà in una enorme pista di pattinaggio con allestimenti e coreografie da mille e una notte.

Lo spettacolo sul ghiaccio

La data del 6 ottobre è uno degli eventi principali del festival "Russian Seasons", il progetto internazionale più importante del Governo russo, promosso in accordo con il presidente Vladimir Putin e organizzato dal Governo russo in collaborazione con il ministero della Cultura, che nel 2018 coinvolge l’Italia con 40 appuntamenti tra arte e musica in grandi città.
Come ha sottolineato Averbukh, “Romeo e Giulietta” è una vera dichiarazione d’amore all’Italia, più ancora che a William Shakespeare.

Tra i pattinatori più importanti che compongono il cast di “Romeo e Giulietta”, ci sono anche quelli che hanno vinto nelle Olimpiadi 2006 a Torino e non vedono l’ora di ritornare sul ghiaccio delle loro vittorie olimpiche: Tatiana Totmianina (Giulietta) e Maxim Marinin (Romeo), campioni olimpici, due volte campioni del mondo e cinque volte campioni europei; Alexei Yagudin  e Roman Kostomarov, campioni olimpici, due volte campioni del mondo e tre volte campioni europei; Albena Denkova e Maxim Stavinsky, due volte campioni del mondo di danza su ghiaccio.

Ilya Averbukh ha curato anche le coreografie della cerimonia solenne tenutosi a Torino, il 20 settembre, nel cortile del Rettorato dell’Università di Torino per l’accensione della fiaccola del Sapere che sarà portata a Krasnoyarsk ove si terrà la XXIX Universiade Invernale a marzo del 2019.

La squadra di Ilya Averbukh a Torino per la cerimonia

Sono stata onorata di essere l’interprete in questa cerimonia di cui scriverò un articolo molto dettagliato!

Io e Maxim, il conduttore della cerimonia a Torino


[ ] [ ]

 

Post 1 di 1 | Pagina 1

 

e digitate nel riquadro bianco la prima cifra da destra e la seconda cifra da destra di questo codice:

77a53e7
picture
close